R23 MILANO

La web radio locale di Milano con musica, notizie, rubriche, interviste, eventi

Domenica 25 Ottobre 2015: SottoMilano reading e dibattito con gli autori al Ligera

SottoMilano è una guida alla città nei suoi angoli più remoti e meno esplorati, un dettagliato e mirato elenco dell’offerta culturale “dal basso”, fatta da realtà indipendenti, spesso periferiche, a volte marginali.

I quattro autori Daniela Ambrosio, Riccardo Bernini, Federico Riccardo Chendi e Ivan Guerrerio presenteranno SottoMilano. Un viaggio alla scoperta della Milano più nascosta, genuina, creativa nella giornata di domenica 25 ottobre alle ore 19.00 allo Spazio Ligera di Via Padova.

Un appuntamento da non perdere per chi vuole conoscere un lato della nostra città non troppo conosciuto, ma che merita interesse e attenzione. L’evento fa parte del programma Bookcity Milano e prevede prima un reading degli autori e poi un incontro-scontro con gli stessi.

 

SottoMilano edizioni Ligera

SottoMilano edizioni Ligera

 

SottoMilano è una guida narrativa, un racconto sotto forma di guida, un punto di vista personale dei vari autori, che ci porta a conoscere meglio, e in alcuni casi a rintracciare un filo rosso, fra iniziative e luoghi apparentemente lontani, non solo fisicamente, fra loro.

Milano non è una città facile da raccontare, perché i suoi lati migliori sono probabilmente quelli più nascosti e meno frequentati, perché la sua creatività più genuina si mostra lontano dai circuiti più affermati.

Per assaporare i più gustosi sapori dell’autentico underground meneghino bisogna essere disposti a spingersi nelle periferie più estreme della città e nell’hinterland, in percorsi a spesso contorti e stranianti. Da non perdere. Appuntamento allo Spazio Ligera di via Padova 133, ore 19.00, domenica 25 ottobre. Ingresso gratuito.

 

SottoMilano. Un viaggio alla scoperta della Milano più nascosta, genuina, creativa
Domenica 25 ottobre 2015
Ore 19,30

Ingresso 5€

Spazio Ligera
via Padova, 133
Milano Zona 2

R23 Milano © 2015-2017 Frontier Theme