I videogiochi da conservare nel tempo

Solo un vero gamer, un appassionato di videogiochi e di console, dispositivi e apparecchi per il gioco digitale, virtuale e a distanza o comunque un qualsiasi soggetto innamorato dei videogame potrebbe raccontare quanto a volte sia difficile disfarsi di alcuni giochi vecchi, ormai andati, e quali invece sia doveroso conservare gelosamente o condividere con gli altri.

Ci sono un sacco di persone là fuori che hanno difficoltà a decidere quali giochi per console dovrebbero tenere, buttare via o condividere con i loro amici. Ho scoperto che nel caso della maggior parte delle persone, il gioco più comune è quello che ha più a che fare con il genere di moda del momento, ed è quello da cui è arduo allontanarsi. Per esempio, penso che quando si tratta di giochi sportivi, il gioco più comune è Madden NFL Football o NBA 2k. Se si guarda ai giochi di combattimento che sono disponibili sul mercato, penso che Street fighter sarebbe il gioco più comune, e Street fighter 2 la conseguenza. Ma nel caso di videogiochi con una quantità enorme di violenza, come accade per alcuni dei giochi per il Nintendo Wii o il Nintendo DS, allora credo che la maggior parte dei giochi rientrerebbe nella categoria di quelli magari da archiviare, o al massimo condividerli con gli amici.

L’ultimo videogioco che vorrei abbandonare è quello dei puzzle e dei giochi d’avventura. Questi due sono un po’ diversi perché legano un sacco di ricordi, ma anche ragionamenti e pensieri per risolvere il puzzle e per esplorare i diversi livelli. In questi tipi di giochi, il personaggio principale sta effettivamente cercando di salvare il mondo, spesso. Il protagonista potrebbe dover usare il suo ingegno, la sua strategia e la sua tattica per battere il cattivo di turno. Di solito si tratta di dover trovare il modo migliore per fuggire da una stanza, o di dover capire come arrivare a livelli superiori, ai potenziamenti, alle armi e l’ambiente successivo nel modo più efficace per sconfiggere un avversario. Questi sono due dei giochi più comuni in questa categoria, ma ci sono anche giochi come quelli in cui si risolvono gli enigmi, o si usa l’ambiente a proprio vantaggio per trovare la soluzione migliore.

Uno dei modi migliori per determinare quale sia il gruppo di videogiochi da tenere è chiedersi perché ti piace giocare a quel particolare game. È divertente da giocare, la trama ti interessa davvero? Ho comprato il gioco perché avevo bisogno di quel particolare modello? Cosa lo rende divertente? Se riesci a rispondere a queste domande, allora avrai molte più possibilità di decidere quale tipo di gioco tenere.

Scegli di cliccare qui per leggere e studiare l’argomento con maggior precisione su questo sito dedicato