R23 MILANO

La web radio locale di Milano con musica, notizie, rubriche, interviste, eventi

Il ritorno sul web delle radio anni 70-80

Grande fermento nel mondo delle web radio italiane: ritornano a trasmettere sul web alcune radio “storiche” che trasmettevano negli anni 70 e 80 in FM e che avevano chiuso i battenti.

Il ritorno più importante è sicuramente quello di Radio Milano International. Nata il 10 marzo 1975 per iniziativa dei fratelli Angelo e Rino Borra e Piero e Nino Cozzi, Radio Milano International fu la prima stazione privata italiana improntata sul modello americano: la musica, i jingles e lo stile di conduzione erano totalmente diversi da quelli di MAMMA RAI. Un’operazione, il ritorno di Magic 101, che farà sicuramente la gioia di tantissime persone, che se la ricordano con amore e un pizzico di nostalgia.

Il sito Spot and Web rivela che Radio Milano International aspira anche a ritornare nell’etere vero e proprio, grazie al sistema di trasmissione DAB+.

Ha ripreso a trasmettere sul web anche Radio Montestella, fondata a Milano nel 1975, che deve il suo nome alla montagnetta di San Siro e che aveva chiuso i battenti nel 1996 www.radiomontestella.it

E’ ritonata – con lo slogan “We play again!” – anche NBC Milano, emittente nata nel 1982 a S. Ilario Milanese (Frazione di Nerviano), che aveva terminato le trasmissioni nel 1989
www.nbcmilano.it

E noi di Radio 23 Milano, cosa ne pensiamo di questi ritorni importanti??? Beh, da una parte siamo felici, perchè se questi nomi prestigiosi entrano nel mercato italiano delle web radio (così come aveva fatto Apple negli USA lo scorso anno, creando la sua Beats 1), significa che le web radio stanno assumendo sempre più importanza nel nostro Paese e non sono più considerate “di Serie B” rispetto alle radio FM.

Se le persone si abituano ad ascoltare da smartphone e tablet, questo potrebbe comunque portare dei vantaggi anche alla nostra radio.

Per contro, siamo anche un pochino preoccupati, perchè questi nuovi giocatori dispongono sicuramente di mezzi economici ben più vasti di quelli di cui disponiamo noi.

Non vorremmo poi che si creasse un’omologazione delle web radio, che finora sono state un mezzo libero e una palestra in cui sperimentare nuovi formati e nuovi linguaggi, proprio come lo erano le vecchie radio libere negli anni 70 e 80.

Possiamo solo augurarci che la rinascita di queste radio gloriose sia dettata dal cuore e dalla passione, e non dall’aver fiutato possibilità di guadagno.

Bentornate alle “vecchie” radio e buon ascolto a tutti!

Roberto Bocchetti
Station Manager Radio 23 Milano

Radio 23 la radio di Milano Lambrate e quartieri vicini

Radio 23 la radio di Milano Lambrate e quartieri vicini

R23 Milano © 2015-2017 Frontier Theme