R23 MILANO

La web radio locale di Milano con musica, notizie, rubriche, interviste, eventi

Pezzi di teatro per il Nepal, Venerdì 29 e Sabato 30 Maggio al Mostrami Factory Folli 50

Si preannuncia un altro weekend denso di appuntamenti al Mostrami Factory @Folli 50.0, il “cantiere” artistico, culturale e sociale di Via Folli 50 (ex Bracco), che torna con una nuova iniziativa “bella e buona”… insieme a sei giovani compagnie di Teatro e a Croce Rossa Italiana per continuare a sostenere le popolazioni nepalesi colpite dal terremoto lo scorso 25 aprile.

“Pezzi di teatro per il Nepal” è una mini rassegna teatrale ideata da Mostrami e dal Teatro del Simposio che si svolgerà nelle serata di venerdi 29 amggio e sabato 30 maggio 2015 negli spazi di Mostrami Factory @Folli50.0 a Milano Lambrate.

Tre compagnie la prima sera e tre compagnie la seconda si alterneranno sul palco con un loro “Pezzo” per farsi conoscere da nuovo pubblico e soprattutto per sostenere una giusta causa così importante.

Ingresso gratuito – Donazione libera

Mostrami Factory @Folli50.0 a Milano Lambrate

Mostrami Factory @Folli50.0 a Milano Lambrate

Tutto il palinsesto è stato curato dal regista e attore teatrale Francesco Hanschen Leschiera.

I protagonisti della serata di venerdì 29 saranno: Effetto Morgana, Riccardo Italiano, Compagnia Oyes.
Riccardo Italiano presenta “Martha La memoria del sangue”, appassionante racconto della vita di Martha Graham, danzatrice e coreografa americana, madre della danza contemporanea. Effetto Morgana con “Swing for life!” porterà in scena uno studio che parte dall’universo variegato delle perversioni sessuali per poter creare delle storie incentrate sul tema dell’incontro. Compagnia Oyes propone “Vania”, un dramma di cechoviana ispirazione, che racconta le (non) vite dei personaggi, spinti a fare i conti con la paura di invecchiare, i sensi di colpa e il timore di non essere all’altezza.

Nella giornata di sabato 30, invece, si esibiranno Coperte Strette, Mauro Vaccari e Daniela Iotti.
Coperte Strette con “Hotel Lausanne” riflette sulla figura del sosia per interrogarsi sul rapporto tra identità e brama di riconoscimento, tra amore per l’idolo e per l’ideale. Mauro Vaccari propone “AbCi…Boh!”, uno spettacolo sospeso tra il cabaret, il teatro canzone e il reading poetico, con pezzi aventi come comun denominatore il tema del cibo. Daniela Iotti porta in scena “I segreti di Brera” e racconta, attraverso la storia di una prostituta di nome Wanda, la vera storia del celebre quartiere.

R23 Milano © 2015-2017 Frontier Theme