R23 MILANO

La webradio locale di Milano con musica, notizie, rubriche, interviste, eventi

Sabato 5 dicembre: Mostra Africa Occidentale – La donna e la femminilità a Villa Pallavicini

Sabato 5 dicembre, dalle ore 17.30, presso Villa Pallavicini (Via Meucci 3), l’Associazione Sinitah organizza la seconda edizione de Africa Occidentale – La donna e la femminilità – nutrimento archetipo ed espressione artistica. Per info: sinitah@tiscali.it / tel: 3470121494

In collaborazione con Arte del Sè, verrà organizzata una tenda rossa dedicata alle donne, come esperienza transculturale e transgenerazionale, a cui si affianca una conferenza tenuta da due artiste internazionali che racconteranno il loro percorso ed infine lo spettacolo di musica e danza dell’Africa Occidentale. A seguire ci sarà uno spettacolo di danza.

PROGRAMMA
Ore 17.30 – Tenda Rossa con Martina Bubbola (Ass. Arte del Se)
Ore 19.30 – aperitivo organizzato da Villa Pallavicini (prenotazione consigliata scrivendo a: info@villapallavicini.org)
ore 21 – dibattito aperto con Evelyne Mambo e Amy Traore sulla danza africana femminile (moderatrice Laura Pomari – Ass. Arte del Se)
ore 22.30 – spettacolo di musica e danza dell’Africa Occidentale a cura degli artisti dell’Ass. SINITAH – special guest Evelyne Mambo e Amy Traore

donna e femminilità - sinitah - villa pallavicini

 

EVELYNE MAMBO
Tra le più apprezzate artiste della Costa d’Avorio a livello internazionale, ha un lungo e ricco curriculm nell’ambito della danza. Nata nel 1973, Evelyne comincia la sua formazione di danzatrice in seno a differenti gruppi artistici dei quartieri di Abidjan. Il suo gusto per un tipo di danza fisica e rapida la porta a specializzarsi alle differenti tecniche di danza tradizionale ivoriana e mandinga. Nel 1995 Evelyne entra a fare parte della Compagnia Yelemba d’Abidjan, nuovamente ricreatasi. Comincia allora per Evelyne il vero lavoro coreografico del balletto africano. Le sue qualità fisiche e il suo rigore nel lavoro la portano tra le migliori danzatrici della compagnia. Dal 1996 è in tourné a livello internazionale e tiene regolarmente stages di danza sia amatoriali che per professionistI

AMY TRAORE
Originaria del Burkina Faso, ha iniziato il suo percorso artistico partecipando come ballerina alle feste tradizionali. Ha fatto parte del gruppo Benkady già da giovanissima e successivamente della compagnie di ballo Koba e Anseko, Ha anche collaborato con il gruppo Les Frères Coulibaly. Stabilitasi in Francia nel 2009, collabora come ballerina e cantante con il gruppo Kankélé e con il gruppo Tio Percussion ed insegna danza a Parigi.

Africa Occidentale – La donna e la femminilità
Sabato 5 dicembre – ore 17.30
Ingresso gratuito
Villa Pallavicini
Via Privata Antonio Meucci, 3
02 256 5752

R23 Milano © 2015-2017 Frontier Theme